“Per incontrarti, debbo rischiare me stesso così come sono”, dice James Hillman, psicoanalista statunitense.

Questa citazione esprime una profonda verità per le persone che si innamorano. Rischiare se stessi vuol dire superare la paura di soffrire per poter incontrare veramente l’altro. Certo, molti riescono a stare insieme senza correre alcun rischio. Questo perché ci sono modi e modi di stare insieme e, ovviamente non esiste “il modo giusto”.

Però se di amore si parla non possiamo slegarlo da un bisogno di unione. E siamo uniti ad un altro se siamo noi stessi e se l’altro fa lo stesso.

Questo incontro autentico, però, non è per nulla semplice, anzi. Aprirsi sinceramente all’altro fa molta paura.

Perché se io lascio cadere le mie armi e sono nudo di fronte all’altro, ciò vuol dire che sono anche fragile e attaccabile. Questo è uno dei motivi per cui molto frequentemente le storie finiscono.

Perché a vincere è, poi, la paura di rendersi vulnerabili e di soffrire.

E’ proprio questa paura che fa sì che le persone siano da sole in coppia e, quindi, che la coppia non duri a lungo. Ciò che ci spaventa, però, non è solo conoscere l’altro, bensì anche conoscere veramente noi stessi attraverso il contatto con il partner.

Eh si, perché abbiamo accesso ad alcune parti di noi solamente attraverso l’incontro con un’altra persona.
Se trascorriamo tutta la vita da soli è probabile che non avremo mail l’occasione di conoscere alcuni nostri aspetti. Caratteristiche, anche molto profonde, della nostra personalità, emergono e si esprimono solo in una dimensione di relazionalità intima e profonda.

Certo, non è detto che chi sta in coppia entri poi veramente in contatto con queste parti.

Spesso accade che, anche inconsapevolmente, ci creiamo delle corazze che ci proteggano dal mondo- partner compreso.

Quindi è la nostra volontà di essere veramente noi stessi a portarci ad una completa conoscenza di noi per mezzo di una relazione sentimentale.

Dipende da noi.

Dipende da noi decidere se continuare a nasconderci da tutto e tutti oppure rischiare di essere noi stessi esattamente così come siamo.

In contesti clinici, non è raro incontrare nelle persone una resistenza (assolutamente umana!) a mostrarsi così come si è per paura di essere sbagliati, inadeguati e quindi rifiutati.

Altrettanto frequentemente accade, però, che le persone che poi effettivamente si mostrano per quelle che sono, poi, non si pentano. Scoprono, piuttosto, che sono apprezzate e accettate molto di più di quanto avrebbero mai potuto immaginare.

persone che si innamorano

E’ un’esperienza nuova, emozionante e commovente allo stesso tempo.
L’amore, quindi, ci offre anche questa opportunità: di sperimentare noi stessi fino in fondo.
E’, questa, un’esperienza rischiosa e meravigliosa, che ci lascia gioiosi, soddisfatti, ma anche colpiti, feriti, sicuramente cresciuti e maturati.

Indifferenti mai.

INNAMORATO? SI, NO, FORSE....NON LO SO!

Può sembrare strano, ma capita anche agli innamorati di complicarsi la vita; dovrebbero essere al settimo cielo, allegri e spensierati, ma non sempre è così. Succede che piccoli dubbi, ricordi spiacevoli di esperienze passate ma soprattutto timori legati al futuro della coppia (il fatidico " quanto durerà?") si insinuino fra i partner come un tarlo insidioso, che piano piano mina l'armonia amorosa. Cosa possiamo fare per liberarci da «Come si fa a capire quando si è innamorati?

 

ANDREA mi chiede:

Sono fidanzato da un anno, ma ho dubbi sul mio sentimento, anche se quando abbiamo provato ad allontanarci non resisto senza vederla o sentirla. Come si può definire il concetto di amore?».questo pericolo e vivere appieno l' amore? 

Cosa rischi: Se cerchi le risposte il tuo amore si ammalerà

Quando smetti di vivere l' amore per come ti arriva e cerchi di inquadrarlo in definizioni e regole di vita, inevitabilmente stai male. Cercando risposte a tutte queste domande non facciamo che tentare di ricondurre il "fiume tempestoso" dell' amore in un alveo ben definito, in un argine solido di cemento. Lo chiudiamo in un ambito così ridotto che finisce per mancargli il respiro.

Come lo salvi: contano le emozioni non le definizioni

 Non ha senso stare con l'orologio in mano per stabilire che nome dare alle sensazioni che provi alle tre del pomeriggio e se sono ancora le stesso alle nove di sera. Non è un esperimento scientifico! L'amore vive di alti e bassi e di originalità. Ogni incontro fa storia a sé, non puoi paragonarlo a un modello universale, perché non c'è! Permettiti di vivere quello che provi di volta in volta senza farti domande e senza importi definizioni. L'amore chiede di rimanere senza spiegazioni, cerca un territorio senza confini né vincoli. Così dà il meglio di se stesso.

SE HAI BISOGNO D'AIUTO CHIAMAMI ALLO 0422 44.65.52 TUTTI I GG. 08:00 21:00 NON STOP

LETTERA DI LUCIA

Mi sono innamorata di un uomo sposato, padre di due bambini. Io sono separata, dopo quattro anni di solitudine mi sento rinascere, avevo dimenticato cosa vuol dire sentirsi donna, desiderata, viva, ma ho una paura folle di lasciarmi andare. Sono dilaniata dal senso di colpa: l'idea di poter essere la responsabile di una crisi matrimoniale, di far soffrire l'altra, i bambini, come abbiamo patito io e i miei figli mi è insopportabile. Ma come faccio a resistere?».

 

 

L' amore non sceglie per noi il partner più opportuno, più "a modo" secondo i nostri criteri convenzionali, ma quello in grado di accendere la scintilla. La tua proiezione sul futuro, sulle rovine che "inevitabilmente" questo amore creerà, parla invece dei tuoi pregiudizi: temi che appena vi lascerete andare, scoppierà una caos che travolgerà ogni cosa. Ne sei proprio certa? Forse il tuo timore nasconde un eccesso di "progetto", stai già chiudendo questa novità in un futuro di vita in comune e regolare. La vostra storia potrebbe invece far fiorire solo cose buone, e la famiglia di lui potrebbe trarne nuovo vigore, proprio come te. Sei sicura che non sia proprio questa l'idea "insopportabile" che ti tormenta?

 

È vero, la passione non conosce limiti, ma in genere non è lei a travolgere e seminare "distruzione", bensì proprio il tentativo di disciplinarla. Desiderare l'altro del resto non vuol dire necessariamente sconvolgere il suo equilibrio e indurlo a scelte forzate, e persino il tradimento non è detto che debba portare alla rottura di una relazione. Anzi talvolta - se vissuto in un segreto ricco di mistero - ne ravviva la vitalità. I sensi di colpa segnalano che stiamo contaminando il regno della libertà con regole, idee e norme che non gli appartengono.

ORACOLO PER L'AMORE

I NUMERI MAGICI DELLA DEA VENERE:

L'oracolo dei numeri magici di Venere svela le sorti del vostro amore. Se ci saranno nuovi incontri, rotture, improvvise relazioni avventurose..... eccetto quelle che prevedono una risposta di si o di no..

Questo metodo si presta a rispondere a diverse tipologie di domande
Questo oracolo vi aiuterà a sciogliere tutti i vostri dubbi di natura affettiva.


Come eseguire l'oracolo dei numeri di Venere:
Formulate la vostra domanda, a occhi chiusi puntate l'indicatore del mouse a caso all'interno dell'immagine sopra indicata (cliccate sull'immagine per ingrandirla). Esso cadrà all'interno di una delle sezioni numerate, segnalando il numero di Venere da ricavare il responso.

Numero nella posizione 1:
Positivo, cambiamenti e probabile incontro che si trasformerà in amore. Vivi con armonia questo momento e non agire impulsivamente.

Numero nella posizione 2:
Siete alla ricerca di intrighi e tradimenti. Non intromettetevi nelle storie d'amore altrui. Tenete sotto controllo il vostro partner.
Numero 3:
Consolidamento di una relazione. Non nascondete i vostri sentimenti e non cercate di accellerare i tempi.
Numero 4:
Momento difficile in amore. Dovete solo attendere.
Numero 5:
Incontro importante.

Numero 6:
Periodo tranquillo. Tutto procede senza particolari scosse.
Numero 7:
Insoddisfatti del vostro partner. Cercate di capire se siete veramente con la persona giusta.
Numero 8:
Momento di gelosia ingiustificato. Non distraetevi dalle cose futili e cercate di rendervi più gradevoli agli occhi del vostro partner.
Numero 9:
Periodo di rottura per una coppia. Forse è giunto il momento di abozzare. Per i single, invece, possibile nuova storia d'amore.
Numero 10:
Qualcosa in voi non và. Cambiate atteggiamento sforzatevi a cambiare.
Numero 11:
Il vostro partner si sta allontanando da voi. Lasciate perdere il lavoro e gli impegni e dedicatevi di più alla persona che amate.
Numero 12:
Grande momento positivo. Ottimo momento per chi cerca l'amore, buona occasione per consolidare un rapporto.
Numero 13:
Tradimenti in corso. E' possibile che il vostro partner abbia un amante.

Per il Numero 14:
Non siete ancora maturi per sopportare una vita a due. Dovete maturare.

Numero 15:

In amore, procede tutto tranquillamente. Nel lavoro, è un momento da sfruttare.

Numero 16:
Momento di studio del partner. State cercando di sintonizzarvi sulla stessa lunghezza d'onda.
Numero 17:
Guai in vista. Insoddisfazione, difficoltà nella vita di coppia. niente di buono.
Numero 18:
Gratificazioni in arrivo. State percorrendo la strada giusta. Azzardate un po' più di erotismo e sensualità. Per il momento non si presentano storie di rilevo.

PARLA COL CUORE

E poi arriverà quella persona che stavi aspettando…
Sarà un giorno qualunque di un anno qualunque e magari non la riconoscerai immediatamente. Probabilmente la snobberai e penserai ‘ chi è questo cretino’, ma alla fine ti innamorerai. Ti innamorerai perché era quello che stavi aspettando.
Magari nemmeno tu lo sapevi, ma eri pronta. Aspettavi solo il suo arrivo. Arriverà quella persona capace di spazzare via tutta la polvere che porti sul cuore, tutto l’amaro lasciato dalle persone. Arriverà quando meno te lo aspetti, per ricordarti che le cose belle esistono e che, qualche volta, possono capitare anche alle persone come te.
A te che non è mai stato regalato niente; a te che hai sempre dovuto sudare ogni piccola vittoria nella tua vita; a te che nessuno ha mai messo al primo posto e che adesso ti sembra così difficile da credere. Arriverà un giorno, per caso ma ti sembrerà di conoscerlo da sempre. Lo avevi già visto nella tua mente e nei tuoi sogni e ti sembrerà troppo bello per essere vero.
Sarà l’unica persona al mondo capace di far crollare le tue barriere; una persona che dolcemente ti prenderà per mano e ti farà capire che l’amore, nonostante le esperienze passate, esiste ed è bellissimo e che questa volta è toccato proprio a te.
Sarà una persona che ti farà vedere cosa significa essere importante per gli altri, che cercherà di capirti anche quando magari lo meriti meno; che resterà nonostante le tue paranoie e le tue paure; una persona che non vorrà andarsene, anche se tu vorrai respingerlo, per paura di soffrire ancora. Non se ne andrà, sai perché? Perché in te rivedrà tutto ciò che ha sempre desiderato.
Arriverà per restare come non lo ha mai fatto nessuno e non importa se sarà difficile, non importa se ogni giorno si dovrà lavorare insieme per risolvere piccoli problemi della vita quotidiana, ne varrà sempre la pena. Perché, lui cercava te e tu desideravi lui.

20. Ago, 2016